Gli ” sportivi” dell’ITAS

“L’ IIS Ferraris è costituito da tre istituti: l’agrario di Vercelli, l’alberghiero di Trino e il Calamandrei di Crescentino – afferma il Dirigente Scolastico prof Giovanni Marcianò – con caratteristiche diverse non solo formative ma anche territoriali .
Per questo motivo nell’ambito del POFT triennale, ogni istituto appartenente all’IIS Ferraris ha prediposto la propria attività tenendo conto delle pecurialità del territorio e dell’utenza.
L’attività è stata coordinata attraverso il Centro Sportivo Integrato.”

Le attività programmate all’agrario sono state in parte svolte nella palestra dell’istituto ma anche al di fuori con progetto mirati a:
promuovere la pratica sportiva
conoscere e praticare pratiche sportive legate al territorio
favorire la conoscenza e la pratica di sport poco diffusi

Sulla base delle proposte di attività presentata nei diversi Consigli di classe , si è voluto valorizzare l’attività sportiva già magari svolta dai ragazzi integrandola con nuove attività poco conosciute.

“Da sempre si pensa che un istituto come il nostro – prosegue Lella Bassignana referente dei progetti- non abbia propensioni all’attività sportiva perché gli obiettivi formativi sono molto specifici e di settore, ma non è così anche perché è cambiata la tipologia di utenza:oggi abbiamo allievi che provengono da famiglie non agricole e che vedono nel settore primario la possibilità concreta di realizzare un sogno che può anche essere sportivo.”

“ Spesso dimentichiamo che molti sportivi anche si fama mondiale- dice Mirella Coppo docente di Scienze Motorie dell’agrario- hanno pensato che lo sport poteva essere il loro futuro proprio nella palestra di questo istituto: Pelielo,Pozzo, Gugliemotti e altri proprio perchè la politica sportiva che promuoviamo è da una parte quella di potenziare e valorizzare le attività sportive già fatte a titolo personale e dall’altra fornire conoscenza di sport magari poco diffusi e che potrebbero appassionare e permettere di fare nuove conoscenze e stringere nuovi legami di amicizia.”

Perché sport e agricoltura?
Perché alla base della buona riuscita di una attività sportiva c’è una sana e corretta alimentazione : ecco perchè è un binomio vincete ed è quello che abbiamo dimostrato in più occasioni:

Fase regionale di tennis: Pollone, Gnani, Merigo
Fase nazionale di atletica a Roma : Bagnis
100 m cat speciale fase regionale IV posto: Tagliaretti
Squadra di pallavolo M : II classificati a livello provinciale

BRAVI RAGAZZI !!!!!!foto conf st

la primavera ….. dell’I.T.A.S.

I green boys e le green girls” dell’’Istituto Tecnico Agrario “G.Ferraris”, come ogni anno,venderanno a partire dal 2 maggio fino al 5 maggio dalle ore 10 alle ore 12 tutti i giorni i prodotti realizzati nella serra dell’ azienda agricola “Boschine”.

Anche per l’inizio di questa primavera, saranno in vendita le orticole, le aromatiche che sono state confezionate dagli allievi durante le esercitazioni e aspettano di entrare nelle vostre case.

Vi aspettiamo!!!!!! All’Istituto Tecnico Agrario – p.za della Vittoria,3 – Vercelli