Lezione fuori dalla scuola per comprendere e conoscere in dialogo

Giornata di lezione fuori dalla scuola per conoscere e dialogare.

Gli  studenti delle Classi 2 AAA – CAT e 3 SIA si sono recati a Casale Monferrato in visita alla sinagoga ed al Musso di cultura ebraica alla ricerca delle “comuni origini”  delle tre grandi Religioni monoteiste .Il nostro pianeta, composto da tante culture ed espressioni religiose, è il luogo dove, nel quotidiano, si impara a tessere relazioni e dove spesso non è facile convivere con le differenze. E’ necessario, pertanto, che ogni realtà educativa, tra cui anche la scuola, favorisca un’educazione improntata al dialogo e al rispetto delle diversità, anche in campo religioso. Nello specifico, essa dovrà promuovere e favorire un’educazione al dialogo interreligioso. Dialogo che avrà come scopo fondamentale «lo studio e la promozione del rispetto tra culture», la “comprensione e l’interazione positiva e cooperativa fra persone appartenenti a differenti tradizioni religiose” e il “conseguente rispetto e valorizzazione interculturale”.
La TIPOLOGIA ATTIVITÀ utilizzata è la visita didattica dialogata.
Il TEMA affrontato a seguito della introduzione alla religione e cultura ebraica, storia della comunità ebraica e nascita dell’istituzione del ghetto, svolta in classe, ha visto la conoscenza dello “ stile di vita” che accompagna la religione ebraica.
DESCRIZIONE ATTIVITA’: La visita si è svolta in Siangoga, dove gli studenti ti guidati da una delle ebree di Casale Monferrato, Adriana Ottolenghi, hanno rivissuto il racconto della tragica vicenda della Shoah dalla sua viva voce di bambina nascosta e salvata all’interno delle sale del museo, gli studenti, hanno  imparato   a conoscere le principali caratteristiche del calendario e delle festività ebraiche e nella  area museale, hanno conoscere la storia della comunità ebraica e il suo sviluppo nel tempo, cadenzato da feste, riti, tradizioni e preghiere.
La Scuola sta elaborando un percorso di cittadinanza e costituzione in curricolo verticale che ha come finalità il dialogo e l’ intercultura anche nella sua dimensione Inter-religiosa per imparare  ad essere cittadini tolleranti, rispettosi delle Diversità di traduzioni, lingue, culture, religioni.
Obiettivi dell’ attività:
⁃    Conoscere e comprendere le principali festività ebraiche
  ⁃   Introduzione alla cultura ebraica e al suo calendario.
  ⁃   Contestualizzazione storica della comunità ebraica
  ⁃   Introduzione all’architettura e all’utilizzo dello spazio nelle culture e tradizioni.
⁃    Capire quali sono gli elementi principali della sinagoga, quale significato hanno.
Cittadinanza e’ educare  attraverso percorsi anche se non sempre  semplici, ma necessario, per la convivenza pacifica e arricchente tra vecchi e nuovi cittadini e cittadine, nella convinzione che tutte le religioni sono portatrici di un messaggio di amore e pace.
I docenti Prof.ssa Acide Elisabetta, la Prof.ssa Angela Ciavarella e il Prof Sellaro Mario, al ritorno a scuola, proseguiranno le attività con laboratori di approfondimento con gli studenti.