Una lezione laboratoriale in risaia

Il 3 ottobre 2018 gli alunni dell’I.I.S. Ferraris “P. Calamandrei” di Crescentino, che frequentano il biennio comune ma che si stanno preparando ad affrontare il corso di Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, insieme agli alunni del triennio, che frequentano l’articolazione Gestione dell’Ambiente e del Territorio, hanno svolto una lezione in campo sulla risicoltura.
Con il fattivo supporto di Vasino Giuseppe, titolare dell’Azienda “Vasino” di Crescentino, e dell’agronomo Mosca Paolo, gli alunni del “Calamandrei” hanno potuto partecipare ad una lezione laboratoriale sulla coltivazione del riso biologico, acquisire conoscenze sulla selezione di nuove varietà di riso e visitare i campi sperimentali aziendali, dove vengono testate le nuove varietà.
Gli alunni hanno poi assistito alla raccolta del riso, con una mietitrebbia con testata stripper, e al trasferimento del risone nell’essiccatoio aziendale.
I ragazzi sono stati accompagnati dai docenti delle materie tecniche del corso di agraria: Carenzo Alice, Ferraro Carlomaria, Noce Martino e Ponzetto Laura. Dai docenti di sostegno: Cambarau Arianna, Ferraris Francesca e Mattieto Silvia.
Questa giornata, oltre all’acquisizione di conoscenze tecniche, che saranno oggetto di approfondimento durante le lezioni curricolari, ha favorito la conoscenza del proprio territorio, la socializzazione e l’inclusione.