Visita all’Azienda agricola Vasino

Il giorno 27 aprile 2018 noi alunni delle classi 1^ e 2^ tecnologico della sede “P. Calamandrei” abbiamo visitato l’Azienda agricola Vasino di Crescentino.
Con questa lezione in campo, grazie all’intervento del titolare dell’azienda Giuseppe Vasino e del tecnico ed agricoltore Dott. Paolo Mosca, abbiamo potuto apprendere come si attua la “falsa semina”, tecnica che permette di far nascere le erbe infestanti, per poi distruggerle, prima della semina del riso.
Per noi che  frequentiamo il biennio, ma che ci stiamo preparando ad affrontare nel triennio il corso di Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, è molto importante conoscere la realtà agricola del nostro territorio attraverso “lezioni in campo”.

Progetto Cittadinanza attiva

Studenti con i Dott De Cillis Alessandro Presidente del Co.Re.Com e il dirigente Principe. La classe 3 sia dell’ ITE Calamandrei ha incontrato nei locali della scuola nell’ ambito del Progetto regionale di Alternanza Scuola Lavoro Autorevoli interlocutori con i quali dialogare in materia di cittadinanza attiva . La voce del Co.re.com rappresenta i bisogni dei cittadini che, attraverso questo strategico interlocutore, hanno il primo incontro con le istituzioni di governo delle comunicazioni. Si tratta di un organo di democrazia molto importante. Gli studenti confrontandosi con i rappresentanti hanno presentato il loro progetto relativo ad attività previste contro bullismo e cyber bullismo nell’ ambito della Peer education nelle scuole e sul territorio . Gli studenti riceveranno al Termine del progetto , al Salone del libro di Torino i riconoscimento del titolo di ambasciatori ed ambasciatrici del consiglio regionale del Piemonte .

Caffè filosofico

Il 26 aprile la Classe 1^ Tecnologico, coordinati dalla Prof.ssa Acide, ha partecipato all’attività di riflessione e pratica di discussione su un tema relativo alla libertà.
Gli studenti hanno seguito confrontandosi sul grande tema della Libertà e sulle sue implicazioni nella vita quotidiana e hanno riflettuto sui valori, sulle regole e sul rispetto.
L’attività risponde agli obiettivi di cittadinanza e costituzione nella sua dimensione trasversale alle discipline.

Progetto Vite e Vissuti

Gli studenti del Calamandrei a Torino presso il Palazzo di Giustizia dove in aula della Corte d’Assise hanno partecipato ad una udienza di un processo penale. L’attività coordinata dalla Prof.ssa Acide, denominata “Orientamenti formativi vite e vissuti”, si è conclusa con la visita alla casa circondariale di Vercelli con l’incontro-dialogo con i detenuti. L’attività mira ad aiutare gli studenti a riflettere su situazioni, luoghi e problemi dal punti di vista sociale, etico ed antropologico per comprendere il valore e il significato della giustizia retributiva e di quella riparativa.

Progetto Diplomacy

La fondazione Camis De Fonseca ha organizzato un progetto che ci ha visti coinvolti sulle problematiche del Medio Oriente e la questione curda. Nella politica mondiale noi abbiamo simulato, dopo aver fatto ricerche e approfondimenti, la discussione diplomatica rappresentando l’Egitto.
Le ragazze della classe 4^CAT Salvagno e Bianchetta hanno elaborato alcune presentazioni, approfondimenti e una parte di grafica.
L’esposizione è stata in inglese alla presenza dei rappresentati internazionali.

Viaggio di istruzione a Roma

è proseguito con la visita s Roma delle classi terze nei GG.7 8 9 marzo, il progetto Cittadinanza e Costituzione in atto presso l istituto Calamandrei. Gli studenti accompagnati dai docenti Acide,  Ciavarella, Natta e Bellero con la presenza del Dirigente scolastico hanno visitato le Istituzioni della Camera e del Senato. la visita è stata condotta dagli assistenti parlamentari che hanno permesso agli studenti di sperimentare l emozione di sedere in Parlamento e di conoscere aspetti della vita parlamentare. Altri momenti interessanti sono stati le visite ai luoghi della Roma classica e alla Città de Vaticano. Tre  giorni vissuti in armonia e arricchiti di nuove conoscenze.

EDUCAZIONE FINANZIARIA AL TECNICO ECONOMICO DEL CALAMANDREI

E’stato un mese intenso quello di febbraio 2018 per la classe 2^AFM.Visite ad aziende del territorio, lezioni di imprenditorialita’ e role playning sui pagamenti elettronici sono state le tappe del percorso formativo in materia di educazione economica per il primo biennio del Calamandrei.
L’obiettivo dei docenti coordinatori delle attivita’ prof.sse Rota V., Acide E., Gorlero L., prof.Averono A. e’ stato quello di promuovere negli studenti competenze di cittadinanza economica attiva e consapevole.
Conoscere, capire e sperimentare diventano quindi il gioco preferito dai ragazzi per riuscire a individuare pregi e difetti della moneta elettronica al Museo Del Risparmio di Torino dove la classe si e’ recata nei giorni scorsi.
Tappa successiva del percorso e’ stata la visita all’Azienda Filca Univel di Crescentino a pochi passi dalla scuola.Qui gli studenti della 2^AFM hanno incontrato il Responsabile Qualita’ Carlo Tamburelli che ha illustrato con precisione e sapienza a ragazzi curiosi e attenti il ciclo produttivo del pakaging e il marketing del prodotto.
L’itinerario economico si e’ concluso lunedi’ 5 marzo con la lezione multimediale del Progetto Diderot sulla capacita’ imprenditoriale dei giovani, un vero e prezioso scrigno di capitale umano che  custodiscono nel loro coraggio di “fare azienda”.
La classe ha giudicato questa esperienza bella e costruttiva, fonte di buoni presupposti per una scuola che intenda lavorare per i giovani verso il loro futuro all’interno della societa’ odierna.